Qui Vicenza, mister Di Carlo: “Un piacere ritrovare Montero e Fusco, sarà battaglia con la Samb”

Di Carlo

Domani è il giorno di SambVicenza e il mister dei biancorossi Domenico Di Carlo in conferenza stampa ha parlato così dell’imminente sfida contro i rossoblù al Riviera:

“La squadra sta molto bene dal punto di vista mentale dopo le due vittorie consecutive e si sta meritando il posto in classifica. Domani dovrò tuttavia fare molte valutazioni circa i singoli: Bruscagin e Liviero stanno bene, ma ho pronto anche Berlocco. Cappelletti è dei nostri ma non è al 100%. Rientra di sicuro Padella in difesa, mentre è possibile che io dia una pausa a qualcuno, come Marotta e soprattutto Giacomelli, che hanno giocato tre gare di fila.

Anche Zonta ha speso molto e probabilmente lo farò partire dalla panchina, mentre è recuperato in pieno Pontisso. In settimana ho visto molto bene Zarpellon, il che mi consente di avere un’opzione in più al Riviera delle Palme. I nostri avversari avranno il dente avvelenato dopo due sconfitte consecutive. Avendo visto i filmati di questi incontri, posso dire che si è trattato di due stop immeritati. Il pubblico è tradizionalmente caldo, per cui ho raccomandato ai miei un atteggiamento propositivo e uno spirito di lotta.

A San Benedetto ritroverò vecchie conoscenze. In panchina siede Paolo Montero, che ho avuto più volte come avversario in campo. Come sapete è un tipo tosto e la squadra gli assomiglia. Conosco bene anche il DS Pietro Fusco, che ho avuto con me a La Spezia. Sarà un piacere incontrarli e salutarli, ma contro la Samb sarà una battaglia”. 

Commenti

comments