Montero: “Una partita che non si può valutare, la Samb ha dato tutto”

Montero

Mister Paolo Montero analizza così la sconfitta della Samb per 30 contro il Vicenza al Riviera delle Palme, fortemente condizionata da assenze ed espulsione di Santurro:

“Non si può fare una valutazione con un’espulsione che arriva dopo 3 minuti. Sarebbe stato difficile anche in 11 e quindi non voglio togliere meriti al Vicenza. Sono venuto in sala stampa per una questione di rispetto per la stampa che ci segue tutti i giorni. Raccichini? È un giovane, non è giusto attaccarlo, sta crescendo e questi colpi gli serviranno a farsi uomo. Io non cerco giustificazioni.

Abbiamo perso tre partite, ma le due precedenti non meritavamo. I ragazzi hanno sudato la maglia e hanno preso gli applausi del pubblico anche dopo una sconfitta. Adesso lavoriamo e speriamo di recuperare qualcuno in settimana. Tornerà Trillò e va valutato Gemignani, mentre abbiamo Rapisarda che era in diffida e verrà squalificato. Questo è il momento che viviamo, la vita è fatta così, non eravamo Brad Pitt prima e non siamo bruttissimi ora”.

Commenti

comments