Qui Reggio Audace, Scappini: “Fusco si è lasciato andare, Samb non meritava di perdere”

Scappini

Stefano Scappini, attaccante della Reggio Audace, ha commentato così la vittoria contro la Samb, analizzando anche il contestato gol del 2-1:

“Le partite non finiscono mai, a volte durano molto di più di 90 minuti, abbiamo vinto con il cuore. La Samb ovviamente non meritava la sconfitta, ma l’abbiamo cercata e voluta. Gol irregolare? Rozzio ha colpito di testa, lo vorrei rivedere. Credo che il portiere avendo commesso una papera si sia lasciato andare. L’ho toccato, ma non credo in maniera così evidente. Ha fatto grandi parate ed è stato uno dei migliori in campo. Mi dispiace per lui, ma sono contento per la mia squadra.

È una vittoria di gruppo, abbiamo giocato meno bene rispetto al solito anche per merito della Samb. Stavolta è toccato a noi essere fortunati, magari nella prossima partita toccherà alla Samb”.

Commenti

comments