L’ex Samb Cagni lancia l’allarme: “Poca qualità in Serie C, non si lavora più sulla tecnica dei giovani”

Cagni

L’esperto tecnico Luigi Cagni, ex giocatore della Samb, ha detto la sua in merito al campionato di Serie C:

“Penso con tutta sincerità che la Lega Pro sia un campionato con poca qualità. Sono da sempre convinto che se a partire dal settore giovanile non si ricomincia a fare un lavoro incentrato sulla tecnica dei ragazzi questo gap non si riesca più a recuperare.

Oggi gli allenatori delle giovanili lavorano su tattica e fisico, tant’ è che quando un giocatore riesce a dribblare un altro sembra subito un fenomeno, quindi a questi livelli fare la differenza diventa molto difficile”.

Commenti

comments