Montero a testa alta: “La Samb sta rispettando gli obiettivi, sudiamo sempre la maglia”

Montero

Vigilia di campionato inusuale per mister Paolo Montero che, vista la partenza anticipata della Samb per Vicenza, ha risposto a distanza alle domande dei giornalisti a poche ore dalla sfida contro l’Arzignano.

“Sarà una gara difficile come tutte quelle che ci troviamo ad affrontare con squadre che lottano per la salvezza – le parole del tecnico rossoblù – . Speriamo che loro giochino come abbiamo visto spesso cioè a viso aperto. Per noi potrebbe essere, almeno sulla carta, un vantaggio. L’Arzignano è in salute e il punto in casa del Piacenza ne è la dimostrazione.

Dobbiamo stare tutti più sereni e quando dico tutti intendo società, staff, giocatori e giornalisti. Le nostre dichiarazioni e quello che scrivono i giornalisti possono avere ripercussioni in una piazza calda come San Benedetto. Io, per esempio, l’ho vissuto all’Atalanta da giocatore. Quando diciamo o scriviamo che la squadra non ha giocato con impegno, che tra l’altro non è vero, possiamo creare dei problemi seri ai ragazzi. Stiamo rispettando quelli che erano gli obiettivi fissati con il presidente. Ci vuole più equilibrio. Ovvio che, come dico sempre, bisogna lavorare ogni giorno di più e dare sempre il massimo. Quando sono arrivato a luglio i tifosi mi hanno chiesto solo che la squadra sudasse sempre la maglia. E lo stanno facendo dal primo giorno, se così non fosse sarei il primo ad andarmene, ma fino a quando continueranno ad allenarsi e a impegnarsi così, li difenderò sempre a spada tratta contro tutto e tutti”.

Commenti

comments