La Samb femminile non si ferma più: 4-0 ad Ancona e primo posto raggiunto

Samb

La Sambenedettese femminile continua a stupire tutti e domina la partita nella trasferta dorica contro Ancona Respect. Le scatenate ragazze allenate da mister Pompei travolgono le avversarie con un convincente 40 e si prendono la vetta del campionato di Eccellenza femminile.

Le rossoblù viaggiano a mille dopo quattro giornate e non hanno alcuna intenzione di fermare la propria marcia  Schierata con un 4-4-2 ultra offensivo, la Samb è protagonista di un avvio impetuoso che sorprende le padrone di casa schiacciandole sin dai primi minuti nella propria trequarti. Così dopo appena 8 minuti le rossoblù conquistano un calcio di rigore per un disperato fallo di mano in area di un difensore biancorosso: sul dischetto va la Poli che firma l’1-0. Le rossoblù continuano ad attaccare a testa bassa sfiorando in più occasioni il raddoppio. Raddoppio che arriva al 20′ ancora con la Poli che, da dentro area, non da scampo alla brava numero uno anconetana.

Nonostante il doppio vantaggio la Samb è padrona del campo e confeziona altre quattro nitide occasioni da gol. La terza rete è nell’aria ed arriva al 33′, con la firma della Sacchini che insacca in scivolata da sotto misura. Il definitivo 4-0 arriva nella ripresa grazie alla sgusciante Ponzini, brava a mettere dentro di rapina al 60’. Ecco il tabellino del match:
SAMBENEDETTESE: Galli; Lelli (dall’85’ Casciaroli), Acciarri, Bianchini, Langiotti;  Ponzini, Pontini, Malatesta, Sacchini (dall’80’ Di Lorenzo); Poli, De Antonis – A DISPOSIZIONE: Tarakhel, Casciaroli, Di Lorenzo, Fioroni.   ALLENATORE: Silvestro Pompei – Vice: Malatesta – Dirigente acc.: Merlini
ANCONA: Gham; Gambini, Scatizza, Domenichelli, Fazliji, Antonucci, Giampieretti, Martelli, Hajayech, Cignoni, Morbidoni. A DlISPOSIZIONE: Carnevale, Rumori, Moroni, Di Matteo, Parades, Annarelli.  ALLENATORE: Claudio Zacconi
Marcatori: 8′ e 20′ Poli (S), 33′ Sacchini (S), 65′ Ponzini

Commenti

comments