“I compagni, un gol e i tifosi”, tutte le mancanze di Alessio Di Massimo

Di Massimo Samb

Tutta Italia e non solo sta combattendo contro l’emergenza Coronavirus. Quarantena, paese praticamente bloccato e persone chiuse in casa aspettando che il peggio passi.

Tra loro c’è un Alessio Di Massimoscalpitante, con l’attaccante della Samb che ha espresso fortemente le sue sensazioni del momento tramite una foto pubblicata sul profilo Instagram:

“In questi momenti capisco quanto è bello il lavoro che faccio! Capisco che è tutto per me! Darei la vita per riallenarmi con i miei compagni.. Per riscendere su quel campo verde, lottare soffrire correre.. l’adrenalina che sale in corpo, i tifosi e la gente che si abbraccia dopo un gol.. questo è il calcio ed è la mia vita! Restiamo a casa, passerà presto!”.

Parole bellissime, di un ragazzo che ha coronato il suo sogno di diventare calciatore professionista e che sta soffrendo come tutte quelle persone che non hanno la possibilità di fare il lavoro che amano. Per Di Massimo in questa stagione 23 partite, 6 assist e 3 gol con la maglia rossoblù.

Commenti

comments