Parla l’ex presidente Moneti: “I campionato si chiudono così, emergenza richiede tempo”

Uno scatto nel giorno in cui Franco Fedeli rilevò la Samb da Giovanni Moneti

Gianni Moneti, intervistato dal Resto del Carlino, ha espresso il suo pensiero in merito all’emergenza Coronavirus. Ecco le parole dell’ex presidente della Samb:

“Sinceramente non penso che i campionati in corso potranno finire. Per me si chiudono tutti così, stesso discorso per le scuole. Per riprendere a giocare non dovrebbero esserci nuovi contagi e invece ad oggi non si è mai scesi sotto i 3000 giornalieri.

Secondo me ci vorrà molto tempo per uscirne. Forse tra fine maggio e giugno saremmo pronti ma sarebbe troppo tardi per giocare”.

 

Commenti

comments