Fedeli: “Il ritorno di mio figlio alla Samb? La mossa deve farla lui”

Il ritorno fisso del figlio a San Benedetto come unica possibilità per non lasciare la Samb, il pensiero di Franco Fedeli sembra chiaro. Ecco le parole del presidente rossoblù sul futuro del club di Viale dello Sport:

“Al momento attuale devo dire che mio figlio non è venuto da me per chiedermi di tornare a San Benedetto. La mossa deve partire da lui visto che tempo fa ha deciso di allontanarsi. Io non glielo chiedo, ora vediamo quello che succederà nelle prossime settimane.

Il mio problema, nel restare alla Samb, è la lontananza: essendo solo da Roma non riesco a seguire tutte le vicende – continua Fedeli -. Se non ho un referente di cui mi fido non vado avanti.

La cessione, insomma, resta sempre l’ipotesi più probabile: in caso di mancanza di offerte concrete, però, il patron spera in un ritorno al comando di Fedeli junior, con la presenza fissa in città dell’ex Amministratore delegato che risolverebbe tutti i dubbi.

Commenti

comments