La Samb e Fusco programmano il mercato

Pietro Fusco

Non c’erano dubbi ma ieri è anche arrivata l’ufficialità, Pietro Fusco sarà il DS della Samb anche in questa stagione e se le cose andranno bene almeno fino a giugno 2022. Adesso tutta la fase “formale” è stata completata e ci si può mettere a lavoro per la costruzione della rosa 2020/21.

A dire il vero dalle parole di Fusco oggi si attendono notizie importanti dalla Lega che innanzitutto renderà note le procedure di riammissione in Serie C, ed inoltre dovrebbe dare alle società anche le linee guida sull’utilizzo dei giovani negli organici della terza serie nazionale. Questo permetterà di poter davvero definire le strategie dei club. on
La continuità di Fusco alla Samb è un fattore importante se si pensa che nell’era Fedeli si erano succeduti volti nuovi ogni anno: Alunni, Federico, Panfili, Lamazza ed appunto Fusco. Questa continuità potrà avvantaggiare il DS che già conosce la piazza ed i pochi giocatori sotto contratto.

Commenti

comments