Serafino: “Mi sto impegnando al massimo”

Tre mesi da presidente della Sambenedettese per Domenico Serafino, tanto entusiasmo, tante cose già realizzate ed una lunga attesa per l’esordio in campionato: “Quello che posso dire è che mi sto impegnando al massimo per sdebitarmi di tutto l’affetto dei tifosi”.

Al Resto del Carlino il patron spiega anche un retroscena sulla preparazione atletica:
“Stiamo lavorando per far si che a stagione iniziata non subentrino problemi fisici. Non vogliamo partire a duemila per poi calare nel corso delle giornate. Per questo mi aspettavo un precampionato simile, anche se a Roma ho visto momenti di gioco entusiasmanti”.

Ma come ha deciso di approvare il rifacimento del manto erboso del Riviera?
“E’ nato tutto quando ho visto che il terreno non era mai stato ritoccato e durante lo scavo abbiamo trovato delle lastre argillose che sembravano cemento”.
Infine una curiosità, in caso di successo in Coppa Italia contro l’Alessandria la Samb affronterà il Cosenza, squadra della città dove il presidente è nato e per cui fa il tifo da quando era bimbo, e pare proprio che alla notizia di questa possibile sfida si sia messo le mani nei capelli per l’emozione.

Commenti

comments