Montero: “Manto erboso stupendo, non abbiamo scuse”

Montero

Esordio casalingo per la Samb oggi al Riviera delle Palme, mister Montero vuole una prestazione migliore di quella vista a Carpi: “La cosa importante è che i lavori fisici sono diminuiti per cui mi aspetto più lucidità, generalmente quando si passa dai carichi di lavoro pesanti a quelli più leggeri il cambio si nota. Oggi ho visto il nuovo manto erboso del riviera e per come noi giochiamo non abbiamo scuse perchè è bellissimo, domenica scorsa invece il terreno non ci aiutava. A livello tattico recuperiamo Bacio Terracino e sono a disposizione altri ragazzi di qualità che non avevo e quindi abbiamo armi nell’uno contro uno. Abbiamo avuto delle difficoltà che tutti hanno visto ma adesso per noi è fondamentale giocare, il più possibile”.

I calciatori hanno voglia di giocare ma devono anche crescere nell’approccio al match: “Per il covid siamo stati chiusi in casa per molto tempo, adesso i giocatori hanno voglia di giocare. Io delle volte do mezza giornata libera ai ragazzi e loro mi chiedono perchè, vorrebbero allenarsi sempre e giocare sempre. I miei calciatori devono capire che noi durante una partita puntiamo a giocare a calcio, ma ci sono gare, come a Carpi, dove non è possibile fare il nostro calcio ed allora la grande squadra deve analizzare questi fattori ed adattarsi rapidamente alle situazioni. Se tu giochi con la neve o comunque su un campo rovinato come quello di Carpi tu devi cambiare il chip e sapere che si gioca con le palle lunghe sulle punte e lotta sulla seconda palla”.

 

Commenti

comments