Ultima chiamata per il vertice?

mister Zironelli

Siamo solo a metà novembre ma oggi la Samb si gioca molte possibilità di ambire ad un campionato di vertice. La stagione non è iniziata come si sperava, risultati altalentanti, l’esonero di Montero e due pareggi con Zironelli, tutti fattori che hanno relegato i rossoblù a 7 punti dalla vetta, anche se con una gara da recuperare.

Il tempo non mancherebbe per carità, ma perdere ulteriori punti mortificherebbe un ambiente che si attendeva ben altro. Serve una prova convincente per tornare al successo e per lanciare un segnale: “la Samb c’è”. L’avversaria è la Vis Pesaro, una squadra che non è in forma, arriva da 2 sconfitte consecutive ed è piombata nelle zone pericolose della classifica. I rossoblù si presentano a questa sfida senza i 2 top player, Maxi Lopez e Botta sono ai box per noi muscolari. Insomma sarà un sabato delicato e molto importante per Zironelli ed i suoi ragazzi, auguriamoci che possa essere il giorno della svolta.

Commenti

comments