Serafino: “Schelotto mi ha detto di gradire questa destinazione”

Ezequiel Schelotto

Il patron Domenico Serafino è intervenuto in diretta su Vera Tv dichiarando in merito all’addio di Colantuono e Fusco: “Ci sono state diversità di vedute e di opinioni, con il tempo le cose vengono fuori, abbiamo un modo di vedere le cose diverse, io non sono nessuno per poter giudicare il loro operato, sono due professionisti stimati ma quando non si ha una visione del calcio univoca allora è meglio chiudere”.

Giovanni Improta sarà il vostro nuovo responsabile dell’area tecnica
Siamo legati da un’amicizia di lunga data, è venuto anche a trovarmi a Buenos Aires, conosco la competenza e quando gli ho proposto il suo incarico non ha esitato un istante. Ha una filosofia calcistica molto simile alla mia ed è una persona pacata che trasmette serenità. Il ds? Attendiamo ancora qualche giorno ma vorrei una persona competente e vicino alle idee della proprietà”. 

Ma il mister come sta vivendo questi scossoni?
“Zironelli è sereno, ha appreso la notizia ed abbiamo discusso del futuro e dei rinforzi che servono alla squadra. Il mister mi ha chiesto di rinforzare il reparto difensivo e le fasce, ci siamo messi al lavoro per accontentarlo. Abbiamo anche avuto delle richieste per nostri giocatori, con Botta stiamo lavorando per il rinnovo”.

Parole importanti sul possibile arrivo di Schelotto
“In effetti c’è una trattativa, il giocatore è amico di Maxi Lopez e Ruben Botta, ho parlato con lui e la trattativa è a buon punto ma finchè non firma non mi sento di dire nulla perchè ci sono sempre gli imprevisti, lui mi ha confermato di gradire la piazza”.

 

 

Commenti

comments