Angiulli-Triestina, è fatta: “Lascio in lacrime, ma non ci sono notizie sulla Samb”

Angiulli

Federico Angiulli saluta con parole toccanti il mondo Samb e firma un contratto annuale con la Triestina, dove ritroverà Di Massimo e Rapisarda. Ecco il lungo messaggio pubblicato dal centrocampista sul proprio account Instagram:

“Piango mentre scrivo queste parole, perché davvero immaginavo tutta la mia carriera qui senza mai andarmene e ho aspettato fino alla fine la Samb. Chi mi conosce lo sa, non è mai stato un problema di categoria o di soldi. Ma arrivati al 27 agosto e senza aver ricevuto una chiamato o novità sul futuro della nostra squadra, ho dovuto per una volta mettere da parte il cuore e usare la testa. Devo fare questa scelta per i miei genitori che da sempre fanno sacrifici per seguirmi e sostenermi e a quel bambino che da piccolo ha iniziato a inseguire un sogno e tutt’ora a 29 anni ancora lo culla, ma come disse un grande campione potrò indossare tante maglie senza togliere mai davvero quella della Samb”.

Angiulli ringrazia tutti e pensa già ad un futuro ritorno in rossoblù:

“Ringrazio tutti, da chi mi ha sempre incitato a quelli che mi hanno criticato e fischiato, ma in modo speciale 4 persone: Massimo, Silvia, Edoardo e Marco, la mia seconda famiglia che mi ha fatto sempre sentire a casa. Grazie a voi posso dire di essere diventato sambenedettese, so che è solo un arrivederci. Per adesso devo prendere un’altra strada, ma prima o poi la mia strada mi riporterà sempre qui a casa. È stato un onore per me indossare questa maglia e la fascia di capitano, ho vissuto emozioni che non si possono raccontare e che spero di rivivere presto. Ciao mia amata Samb, grazie di tutto”.

Commenti

comments