La Samb accelera: pazza idea Cerci, Lulli e Ferretti sono già rossoblù

Cerci

La Samb è pronta ad annunciare il ritorno di Luca Lulli. Il centrocampista ex Catania e Pordenone, già grande protagonista in Riviera nella stagione 2016/2017, firmerà domani mattina il nuovo contratto con il club del presidente Renzi.

Risolti gli ultimi dettagli, con Lulli che ha abbassato le sue richieste e detto ‘no’ ad altre proposte dalla C pur di tornare a vestire la maglia rossoblù. Con lui arriva anche l’attaccante Daniele Ferretti, sicuro lusso per la categoria con le sue quasi 400 presenze e 70 gol tra i professionisti.

La pazza idea delle ultime ore, invece, si chiama Alessio Cerci. L’ex Milan e Atletico Madrid è attualmente svincolato e si sarebbe sentito al telefono con l’amico Massimo Donati, pronto ad abbracciarlo alla Samb e dargli la chance del riscatto dopo un’altra deludente parentesi all’Arezzo. Su di lui ci sono pure la Nocerina e due società della B portoghese, ma la tentazione San Benedetto è forte e con un deciso abbassamento dell’ingaggio l’affare sarebbe possibile.

Piace l’esterno classe ‘94 Gianmarco De Feo, ex Vicenza e Vis Pesaro (5 gol in 20 partite nello scorso campionato) che può giocare anche da trequartista o seconda punta. Vicini i difensori Andrea De Vito (già nominato nelle scorse ore) e Alessandro De Santis, centrale classe ‘99 che aveva iniziato il ritiro estivo proprio con i rossoblù. In stand dy, infine, l’attaccante Cristian Cesaretti, liberatosi dalla Cavese.

 

 

 

Commenti

comments