La Samb non si accende: il Porto d’Ascoli vince 2-0 con l’ex Napolano

Samb-Porto d’Ascoli

La Samb va k.o 2-0 anche contro il Porto d’Ascoli e resta ferma a zero punti in classifica dopo quattro giornate di campionato e altrettante sconfitte.

Rossoblù senza Lulli, Angiulli, De Sena e Amoruso, mentre gli ospiti devono rinunciare allo squalificato D’Alessandro. A passare in vantaggio, però, è proprio il Porto d’Ascoli: ci pensa il solito Napolano al 29’ a sbloccare tutto dopo un lancio meraviglioso di Rossi, prima di sfiorare il bis su punizione nell’ultima emozione del primo tempo (46’).

Nella ripresa, poi, arriva addirittura il raddoppio firmato Battista, che al 50’ si fa parare il rigore da Abbrandini e subito dopo mette dentro con un comodo tap in. La Samb prova a reagire con Ferretti e il debuttante Di Domenicantonio, ma il risultato non cambia più e la prossima trasferta di Nereto ha già l’aria da ultimo appello.

Ecco il tabellino del match:

SAMB (4-3-3): Abbrandini; Alboni, Varga (dal 31’st De Santis), Cipolletta, Miruku (dal 18’st Peroni); Lorenzoni, Isacco (dal 47’st Amato), Lisi (dal 1’st Di Domenicantonio); Ferretti, Mendicino, Travaglini (dal 1’st Cum). A disp. Bruno, Zappasodi. All.Donati.

PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Testa; Petrini, Sensi, Passalacqua, Pasqualini; Petricci (dal 24’st Monachesi), Rossi (dal 46’st Battisti), Evangelisti; Verdesi (dal 37’st Pietropaolo), Napolano (dal 30’st Shiba), Battista (dal 24’st Clerici). A disp. Finori, Aliffi, Nociaro, Sabatini. All. Ciampelli.

ARBITRO: Giuseppe Totaro di Lecce (Tagliaferro-Lanzellotto).

MARCATORI: 29’pt Napolano, 3’st Battista.
AMMONITI: 32’pt Lisi, 37’pt Lorenzoni, 44’pt Petricci, 46’pt Alboni, 10’st Varga, 41’st Pietropaolo.

RECUPERI: 1’-3’.

Commenti

comments