Svarups e Musija, lettone e austriaco per l’attacco della Samb: Donati riflette

Musija

La Samb attende ancora il transfer del difensore centrale croato Ivan Zgrablic, ma la sensazione è che tutto si risolverà in tempo per la sfida di domenica a Nereto.

Intanto lo staff rossoblù sta valutando due ‘over’ stranieri che in questi giorni si stanno allenando con il resto del gruppo: si tratta dell’esterno offensivo austriaco Dino Musija (classe 1999, in maglia gialla nella foto, autore nell’ultima stagione di 6 gol e 8 assist in 29 partite in patria al Kapfenberg nella 2ª divisione) e dell’attaccante ventisettenne Kaspars Svarups, centravanti lettone alto quasi due metri e libero dopo la fine della sua esperienza alle Isole Faroer. La decisione finale spetterà a mister Massimo Donati, che vuole valutare bene tenuta fisica e le probabili difficoltà di adattamento a paese e campionato completamente differenti.

Grande riconoscimento, infine, per Federico Angiulli, nominato Sambenedettese di Adozione dal Circolo dei Sambenedettesi, con la cerimonia di consegna avvenuta proprio in occasione della Festa del Patrono nella sala dell’asta del Mercato Ittico:

“Sono onorato di questo premio e felice di respirare quotidianamente la Sambenedettese in ogni angolo della città. Quello verso i colori rossoblù è un amore viscerale e questo per me non sarà mai una piazza come le altre”.

Commenti

comments