Ciampelli omaggia la città: “Grazie San Benedetto, la vittoria è per mio figlio”

Ciampelli

Dedica da brividi nel post match per l’allenatore del Porto d’Ascoli Davide Ciampelli, che ha un pensiero speciale per il suo piccolo angelo Gianmaria:

“Per prima cosa voglio ringraziare la città di San Benedetto che ha accolto me e la mia famiglia nel momento più difficile della nostra vita. Siete speciali e non lo dimenticherò mai. La vittoria è per il mio piccolo Gianmaria, è tutta la settimana che ci penso e sono stati bravi i ragazzi a permettermi di farlo con questa grande partita”.

Poi un giudizio sulla Samb del collega Massimo Donati:

“Sono molto onesto nel dire che è davvero difficile giocare partite ufficiali senza preparazione e con pochissimi allenamenti insieme. La Samb va giudicata più avanti, anche se già si intravedono alcune qualità importanti davanti. C’è bisogno di tempo, inevitabile avere certe difficoltà in una situazione simile”.

 

 

Commenti

comments