Samb c’è, 1-0 al Fano nel giorno dei grandi ritorni: decide Alboni

Samb
Samb-Fano (foto Pietro Laureati)

La Samb non fallisce l’appuntamento con la prima vittoria in campionato e batte 1-0 il Fano al Riviera delle Palme, nel giorno del grande ritorno di Angiulli con la fascia al braccio e della Curva Nord sugli spalti.

Donati lancia il portiere Knoflach (migliore in campo per distacco) dall’inizio e fa accomodare inizialmente in panchina Ferri Marini. Fuori Lulli come previsto, davanti c’è Mendicino con Ferretti e Di Domenicantonio ai suoi lati.

I rossoblù giocano un ottimo primo tempo, ma non riescono a trovare il vantaggio complice la mira imprecisa proprio di Mendicino e Di Domenicantonio. Il gol arriva ad inizio ripresa con il graffio di Alboni al 46′, bravo ad inserirsi dalla destra su sventagliata di Angiulli.

Il Fano prova a reagire, ma Knoflach è in giornata di grazie e la porta della Samb resta chiusa fino alla fine. Il risultato non cambia più e per i rossoblù arriva la prima gioia stagionale anche in campionato, dopo il passaggio del turno in Coppa Italia con il Chieti.

Ecco il tabellino completo della partita:

SAMB (4-3-3): Knoflach; Alboni, Cipolletta, Varga, Amato (1’s.t. Lisi); Amoruso, Angiulli, Lorenzoni; Ferretti (1’s.t. Ferri Marini), Mendicino (24’s.t. Peroni), Di Domenicantonio (41′ s.t. De Sena).

A disp.: Bruno, De Santis, Zgrablic, Isacco, Travaglini. All.: Donati.

FANO (4-2-3-1): Zanolla, Vavassori, Gigli, Del Rosso (31’s.t. Serges); Antezza, Manè; Tortori, Casolla, Esposito (22’s.t. Russo); Zanni (31’s.t. Likaxhiu). A disp.: Tolomeo, Delli Carri, Fontana, Tomassini, Riggioni, Falivene. All.: Gioffrè.

Marcatore: 46’st Alboni

Ammoniti: Antezza, Zanni, Zanolla e Casolla (F), Amato, Lorenzoni, Varga, Knoflach, Cipolletta e Lisi (S)

Angoli 3-5. Recupero 2′, 6′.

 

 

Commenti

comments