Antonioli non cerca scuse nel post Vastese-Samb: “Mentalità non adatta alla Serie D”

Antonioli

Mauro Antonioli non cerca scuse nel post Vastese-Samb. L’allenatore rossoblù commenta così la sconfitta per 1-0 incassata dalla sua squadra in terra abruzzese:

“In questa gara per noi ha funzionato poco o nulla, forse solo i primi 20 minuti in cui ho visto una buona Samb e abbiamo preso una traversa con Svarups. Quell’episodio poteva spostare gli equilibri, ma non cerchiamo scuse perchè è stato fatto troppo poco. Siamo arrivati in ritardo su ogni pallone e questo non può accadere se vuoi vincere le partite”.

Antonioli vede un problema di mentalità in questa Samb:

“Bisogna capire che in Serie D non si va da nessuna parte senza mettere grande intensità in campo, soprattutto in trasferta. Credo che la Samb non si sia calata nel modo giusto in questa categoria e dobbiamo cambiare mentalità. Per fortuna mercoledì torniamo subito a giocare in Coppa Italia contro il Notaresco, il lavoro è l’unica medicina che conosco in certi casi”.

Commenti

comments