Renzi non lascia: “Nessuna trattativa per cedere la Samb, voci destabilizzanti”

Renzi

Nelle scorse ore sono circolate voci su una presunta trattativa per la cessione della Samb, addirittura con un ex calciatore rossoblù che avrebbe fatto da intermediario per una cordata esterna all’ambiente sambenedettese. Rumors che non hanno trovato conferme dalle informazioni in possesso della nostra redazione, prima della secca smentita ufficiale della stessa Samb tramite il seguente comunicato:

“La società e il suo presidente, presa conoscenza del fatto che nei scorsi giorni sono apparse su testate giornalistiche locali alcune presunte trattative per la cessione del Club A.S. Sambenedettese s.r.l., intende smentirne categoricamente il contenuto. Si tratta di informazioni false e del tutto tendenziose finalizzate esclusivamente a destabilizzare l’ambiente e la squadra. La proprietà è solida ed intenzionata a proseguire il percorso sportivo intrapreso con il club A.S. Sambenedettese s.r.l”.

Tutto rientrato anche sul fronte Antonioli-Faccioli, con allenatore e direttore generale che avrebbero avuto un duro confronto nel post Samb-Chieti: cose di campo che è giusto risolvere esclusivamente dentro lo spogliatoio.

Commenti

comments