Angiulli sprona la Samb in vista del Matese: “La nostra gente merita altro, svegliamoci”

Angiulli

Seduta pomeridiana per la Samb, che si è aperta con un lavoro di attivazione tecnico-coordinativo per poi passare a una partita a tutto campo con situazioni tattiche specifiche. Come previsto è rientrato in gruppo Ferri Marini, mentre Lulli continua a lavorare a parte.

A fine allenamento sono poi arrivate le parole del capitano rossoblù Federico Angiulli“Abbiamo iniziato male la stagione e adesso non ci sono nemmeno più gli alibi di assenze e mancanza di preparazione. Non è giusto che chi paga per vederci debba assistere a certe prestazioni, bisogna svoltare per noi stessi stessi e la nostra gente. Ora ci aspetta una trasferta insidiosa contro il Matese, ma bisogna vincere per risalire la classifica”.

Angiulli ha superato gli ultimi fastidi fisici e ora si sente al 100%:

“Finalmente mi sono messo alle spalle i problemi al pube e all’adduttore accusati nell’ultimo mese. Adesso sto bene e riesco ad allenarmi al 100 con il resto del gruppo%”.

Commenti

comments