Mancuso-Samb, storia di un grande amore: “Forza Leo, ci rialzeremo”

Leonardo Mancuso e la Samb, un amore che non tramonta mai. Dopo la stagione record da capocannoniere con 22 gol in Serie C, “Il Pellicano” è rimasto davvero nel cuore di tutti in Riviera e lui stesso ha fatto sapere di continuare a seguire ogni settimana le sorti rossoblù.

Doppiette e spettacolo, oltre a tanto sudore per una maglia onorata fino al playoff di Lecce senza risparmiarsi mai, nonostante avesse già in mano il contratto per la Serie B dell’anno successivo con il Pescara. Da lì in poi anche la gente rossoblù ha sempre dato uno sguardo alla carriera di Mancuso e gioito con lui per la scalata fino alla Serie A.

Diversi i commenti social da San Benedetto per omaggiare il suo gol decisivo alla seconda giornata di campionato contro la Juventus a Torino, ma altrettanti ne sono arrivati oggi in un momento completamente opposto.

Mancuso non trova più spazio all’Empoli ed è scivolato indietro nelle gerarchie di mister Andreazzoli, con l’ex Samb che nel pomeriggio aveva pubblicato una foto di speranza sul proprio profilo (poi cancellata). Puntuali le risposte dei suoi ex tifosi, “Forza Leo ti rialzerai insieme a noi”… e molti altri messaggi pieni d’amore per sostenere il loro vecchio beniamino.

 

 

Commenti

comments