Palladini, Magi e Ferri Marini: le parole dei protagonisti a fine match

Una Samb sottotono cede 2-1 in casa del Gubbio e accusa la prima sconfitta stagionale: Ottavio Palladini è scuro in volto a fine match. “Il risultato è giusto– esordisce il tecnico rossoblù in sala stampa-. Noi abbiamo fatto davvero male, concedendo troppo agli avversari e prendendo gol stupidi. Ho visto anche troppi passaggi sbagliati e arrivavamo sempre secondi sul pallone. Bene il Gubbio, ma noi molto male…”.

Soddisfatto, invece, Giuseppe Magi. “Sono contento per la prestazione e per il risultato- esulta il tecnico del Gubbio-. Oggi c’è stata grande attenzione e ordine tattico. Abbiamo meritato il risultato per l’atteggiamento messo in campo, che tolto tanta fluidità alla manovra della Samb. Abbiamo offerto bel calcio propositivo, sono molto soddisfatto”.

Felice anche Daniele Ferri Marini, autore del gol del 2-0 per i padroni di casa. “Abbiamo giocato una bella partita contro una grande squadra. Bravi a tenere botta durante tutti i 90 minuti. Nella ripresa il nostro attacco ha fatto male alla Samb e abbiamo portato a casa una vittoria meritata”.

Commenti

comments