Il commento di Federico: “Non dobbiamo concedere le ripartenze al Bassano”

Il direttore sportivo della Samb, Sandro Federico, con mister Palladini

La Samb ha pareggiato in casa con il Sudtirol, ma in molti hanno visto aspetti positivi nel match con gli altoaesini.

Uno di questi è il ds Federico, che sottolinea il grande carattere della Samb, da lui “costruita”.

“Contro il Sudtirol si è visto il grande carattere di questa Samb e dopo il gol di Lulli l’immagine è stata emblematica: molti giocatori sarebbero andati ad esultare sotto la curva, mentre lui ha preso la palla perchè c’era la volontà di vincere la partita. Questo fa capire la grande determinazione della squadra”.

Ora c’è il Bassano in trasferta. “Loro hanno qualità importanti. Fabbro, Falzerano, Grandolfo e Minesso sono giocatori che possono farti male se gli lasci spazio. Non dobbiamo concedere le ripartenze, ma forse il fatto di giocare in trasferta ci può aiutare: quando sei fuori casa puoi anche impostare la partita in un certo modo, sfruttando gli errori degli avversari”.

 

 

Commenti

comments