Palladini: “Fisicamente abbiamo pagato tanto. Lulli al Verona? Lo devono pagare”

La Samb non va oltre il 2-2 interno con il Sudtirol, ma Ottavio Palladini è contento dei suoi ragazzi.

“Il bicchiere è mezzo pieno, è un punto salutare. Abbiamo incontrato una squadra forte e tecnica che ci pressava alti, mentre noi fisicamente abbiamo pagato tanto. Siamo stati bravi a non mollare mai mentalmente e a pareggiarla: non era semplice”.

Palladini lancia un messaggio a tutti. “Oggi abbiamo pensato che siccome eravamo in testa, dovevamo vincere per forza. Non funziona così, nel calcio devi usare la testa e noi abbiamo pagato caro la cosa prendendo due gol sue due ripartenze. Oggi ci è andata bene, ma dobbiamo usare la testa”.

Chiusura sulle voci che danno il Verona sulle tracce di Lulli, oggi autore di un altro gran gol. “Se lo vogliono lo devono pagare, fino a giugno è un nostro giocatore”.

Commenti

comments