Gravina: “Sciopero AIC? Noi non indietreggiamo”

Nei giorni scorsi vi avevamo dato conto del comunicato dell’Assocalciatori sullo stato di agitazione proclamato. Pronta è arrivata la risposta del Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina attraverso le colonne del Giornale di Vicenza: “Credo ci sia poco da dire, sono sbagliati i tempi, sono sbagliati i contenuti, è sbagliata la strategia politica. Siamo disposti a incontrare tutti, a confrontarci, a discutere, ma di sicuro non ci saranno passi indietro”.

Insomma sembra proprio che le parti difficilmente troveranno un punto di incontro e non è cosi improbabile che si vada a un muro contro muro.

Commenti

comments