Tommasi annuncia: “Sciopereremo”

Saranno giorni di fuoco quelli che precederanno la prima giornata di Serie C. L’AIC è furiosa per la decisione della Lega di non ripescare altri club in Lega Pro, questa decisione si somma alla modifica del numero degli Over massimi tesserabili nelle squadre di Serie C. Il numero è stato ridotto da 16 a 14, una decisione che secondo Damiano Tommasi, presidente dell’AIC lascia tanti giocatori Over senza squadra.

“Noi non siamo per il ripescaggio sempre – afferma Tommasi – ma c’erano delle società che ambivano al ripescaggio ed avevano tutte le carte in regola per essere inserite in Serie C. In Lega sono tanto rigidi ma non sono stati rigidi con quelle società che non hanno pagato gli stipendi di giugno ai dipendenti entro i termini stabiliti. Si era detto: due punti di penalizzazione, forse invece si sono accorti che il campionato rischiava di partire con una marea di penalizzazioni e così il limite per questo pagamento è slittato dal 21 agosto al 16 settembre”.

Tommasi minaccia lo sciopero: “Perchè diminuire il numero degli Over proprio nell’anno in cui già si riduce il numero delle squadre in Lega Pro? Non si poteva almeno aspettare il prossimo anno? Ci invitano a sciopera e noi sciopereremo”.

Attendiamo novità ma la possibilità che il 27 non si giochi è concreta.

 

Commenti

comments