Mancuso ripensa alla scorsa stagione: “Alla Samb ho dato tutto per prendermi la scena”

Leonardo Mancuso

Una stagione da fenomeno alla Samb, che gli ha permesso di laurearsi capocannoniere di tutta la Serie C, poi le strade si sono separate.

Leonardo Mancuso, intervistato da Il Centro, ripensa alla sua avventura in rossoblù:

“Lo scorso anno arrivavo da una stagione anonima a Catanzaro e non avevo mercato. Mi sono allenato da solo, durante l’estate, in una palestra vicino a casa e al campo sportivo del mio paese. È stata dura, poi sono andato a San Benedetto ad agosto inoltrato.

Non ho mai mollato, mai trovato alibi e alla fine è andata bene. Sto raccogliendo quello che ho seminato. L’anno scorso ho dato e fatto di tutto per prendermi la scena, sono orgoglioso del mio percorso. Io erede di Lapadula a Pescara? No, assolutamente. Abbiamo caratteristiche diverse. Lui ha fatto delle cose straordinarie qui, io cercherò solo di dare tutto me stesso come sempre”.

Commenti

comments