Capuano: “Dovevamo stravincere ma il calcio va anche così”

Eziolino Capuano è rammaricato per la sconfitta in Coppa Italia contro la Casertana. Il tecnico, che è anche un ex del club campano, ha analizzato così la sconfitta: “Il risultato non è veritiero, se c’è una squadra che avrebbe meritato di stravincere questa partita è la Sambenedettese. In campo ci siamo stati solo noi. Quando però sbagli l’inverosimile è chiaro che perdi ma la Casertana non ha mai tirato in porta. Nel calcio conta chi la butta dentro e loro ai supplementari ci sono riusciti in qualche modo, noi no. La Samb è stata bella da vedere ma non brava a concretizzare, sono davvero arrabbiato perchè meritavamo noi. Dodici palle gol create ed una sola concretizzata… è giusto che andiamo a casa”.

 

Commenti

comments