Gianni: “Punto pesante, la partita dura novanta minuti”

La Samb si getta a capofitta verso la prossima sfida ma c’è ancora tempo per analizzare il match di Bolzano. Lo ha fatto anche il direttore generale Andrea Gianni, che elogia sul Corriere Adriatico la rimonta dei suoi ragazzi contro il Sud Tirol: “E’ un punto pesante quello conquistato a Bolzano, i padroni di casa stanno attraversando un ottimo momento di forma. Ho visto alcuni giocatori altoatesini trasformati rispetto allo scorso anno, sono allenati da un ottimo tecnico come Paolo Zanetti. Noi abbiamo dimostrato ancora una volta di avere carattere, riuscire a recuperare è stato un segnale importante, ed ultimamente ci capita spesso”.

Ovviamente anche per il dirigente rossoblù la svolta è arrivata da chi è subentrato nella ripresa: “Chi è entrato ha cambiato le sorti del match, questo non vuol dire che chi ha giocato dall’inizio abbia fatto male. La partita dura 90′ e l’allenatore bravo deve valorizzare al meglio il materiale tecnico a disposizione. Noi abbiamo tanti calciatori che si equivalgono quindi c’è la stessa qualità tra chi gioca e chi va in panchina”.

 

 

 

Commenti

comments