La Samb chiude al terzo posto il suo campionato

Un’ultima giornata davvero incandescente quella che si è vissuta oggi. Alla fine è la sorpresa Sud Tirol che brucia Samb e Reggiana e le scavalca in extremis conquistando il secondo posto in graduatoria dietro al Padova.

La Samb gioca una gara rocambolesca contro la Triestina. Incontro terminato 1-1 ed altamente condizionato dal direttore di gara il signor Sozza, che concede due rigori ai padroni di casa, annulla un gol alla Samb per un fuorigioco molto dubbio e conferma il suo accanimento contro la formazione marchigiana.

Da segnalare anche due traverse colpite dagli uomini di Moriero ed una clamorosa occasione divorata da Di Massimo ad una manciata di secondi dal termine. Il pareggio permette alla Samb di chiudere al terzo posto mentre la Reggiana pareggia 3-3 a Teramo e termina al quarto posto in classifica.

Commenti

comments