Resta solo Pegorin: il portiere sarà l’unico ‘superstite’ della gestione Fedeli

Il mercato inizia ufficialmente oggi e in casa Samb stanno iniziando le prime manovre per la composizione della nuova squadra. Anche quest’anno ci sarà una mezza rivoluzione, con tanti giocatori che hanno praticamente già detto addio.

Con le situazioni che si stanno delineando, inoltre, balza all’attenzione un aspetto molto curioso: Fabio Pegorin rimarrà il solo ‘superstite’ della gestione Fedeli.

Con l’addio di Conson, quello imminente di Candellori e il definitivo saluto di Vallocchia, sarà proprio il portiere veneto l’unico giocatore sempre presente nella rosa rossoblù dal momento dell’arrivo del patron romano in Riviera.

Gli anni passato e le facce cambiano, ma per il momento Fabio Pegorin (pronto a tornare a disposizione nel ritiro di Roccaporena) vuole tenersi stretta la sua Samb…

 

Commenti

comments