La Triestina asfalta la Fermana, sorridono Modena e Vis Pesaro: i risultati del ‘Monday night’

Triestina

Sono tre i posticipi del girone B che hanno chiuso l’undicesima giornata del campionato di Serie C. Emozioni e cartellini nel derby tra Carpi e Modena dove a spuntarla è la squadra di Mauro Zironelli (1-0) grazie a Tulissi. A decidere la sfida è l’attaccante che al 53′ fredda Nobile su rigore, nell’occasione espulso Lomolino. L’ex Trapani non è però l’unico a finire anticipatamente la propria gara, al 62′ è il calciatore ospite Ingegneri che ferma irregolarmente Jelenic lanciato a rete e si procura il cartellino rosso. Nonostante la ristibilità parità numerica, i biancorossi non riescono comunque a riprendere il risultato.

Tutto facile per la Vis Pesaro che porta a casa l’altro derby di giornata sul campo del Fano per 2-0. Su due ingenuità dei granata, i vissini colpiscono e mettono in fondo al sacco due pesanti palloni. Apre le danze con un tiro sotto al sette l’ex di turno Misin, mentre a raddoppiare nel finale ci pensa il subentrato Lazzari che dribbla Viscovo e chiude definitivamente i conti.

Vince senza problemi e senza mezze misure la Triestina che passeggia 3-0 sul campo della Fermana infliggendo ai canarini tre reti. A inaugurare la positiva serata dei giuliani è un tap-in di Costantino, nel finale l’espulsione per doppia ammonizione di Persia consente agli alabardati di affondare ancora più a fondo e colpire con Gomez e Beccaro. Il primo va a segno con una bella conclusione dalla media distanza, mentre il secondo conclude nel migliore di modi un contropiede.

Commenti

comments