Stagione finita? Ecco cosa resterebbe della Samb 19/20

Samb

Entrati nel mese di aprile crescono le possibilità di una chiusura anticipata dei campionati. Per completare il girone B della Serie C mancano 12 partite (ad alcune squadre 11), più eventuali playoff. E’ evidente che, qualora si riprendesse, servirebbero circa 2 mesi  giocando 6 partite al mese, solo per concludere il campionato, senza spareggi. Pare più probabile, sentendo le parole del Ministro per le politiche giovanili e lo Sport (“fino a maggio nessuno sport potrà ripartire”), che la stagione sia finita qui e che le varie leghe dovranno trovare una soluzione per eventuali promozioni e retrocessioni.

Detto questo abbiamo provato ad analizzare l’organico della Samb, che in caso di addio di Fedeli, si ritroverebbe in vendita e praticamente con una manciata di calciatori. Ad oggi sono solo 6 gli atleti che hanno un contratto pluriennale con la società rossoblù. Il portiere Massolo, Mirko Miceli, Davide Di Pasquale, il capitano Rapisarda e Lorenzo Panaioli hanno contratti in scadenza a giugno 2021, Luca Gelonese è l’unico legato al club fino al 2022. A questi vanno aggiunti alcuni ragazzi attualmente in prestito in Serie D. Tutto il resto della rosa si svincolerà il 1 luglio, mentre i calciatori in prestito torneranno nelle rispettive società.

Commenti

comments