48 ore decisive: chi salva la Samb nell’anno del Centenario?

Renzi

Ci siamo, siamo entrati nelle 48 ore decisive per il futuro della Samb e tutta la città spera in colpi di scena positivi.

Il presidente Roberto Renzi ha promesso di pagare tutte le scadenze della stagione 2021-2022 entro il termine fissato dalla FIGC al 30 giugno, ma la ‘deadline’ è ormai arrivata e dalle parole bisogna passare ai fatti.

L’iscrizione al nuovo campionato di Serie D va completata per il 15 luglio e senza aver chiuso i conti precedenti (con relativa fideiussione bancaria) la domanda sarebbe bocciata in partenza.

La situazione debitoria sembra importante e i tifosi hanno già manifestato tutta la loro preoccupazione: chi salva la Samb nell’anno che porta al Centenario? Pesante interrogativo a cui va trovata presto una risposta.

Commenti

comments