Renzi smentisce ancora: “Non sto trattando la cessione della Samb”

Renzi

La Samb smentisce ancora gli ultimi rumors su un possibile addio di Roberto Renzi. Questo il comunicato ufficiale rossoblù:

“Recenti articoli di giornale pubblicati su testate locali fanno riferimento ad imminenti cessioni delle quote della società A.S. Sambenedettese s.r.l. o a trattative in corso o circostanze di questa natura.
A.S. Sambenedettese s.r.l. smentisce categoricamente tutte queste informazioni. Le quote della società non sono oggetto di nessuna trattativa di cessione”.

Nell’articolo odierno del Corriere Adriatico (LEGGI QUI) viene riportato che “l’advisor milanese Leonardo Limatola è stato contattato telefonicamente da un legale romano, per conto del presidente Roberto Renzi, per cercare di affidargli l’eventuale procura a vendere la Samb”.

La società rossoblù “per evitare fraintendimenti di ogni genere, si precisa anche che l’unico studio legale di riferimento della A.S. Sambenedettese srl è lo studio DCF Sport legal, dell’avvocato Cesare Di Cintio. Si diffida quindi chiunque non sia collegato a DCF Sport Legal a parlare per conto di A.S. Sambenedettese in qualsiasi contesto, sportivo e non. La società, visto il continuo susseguirsi di informazioni false e destabilizzanti, si riserva il diritto di tutelarsi nelle sedi opportune”.

Commenti

comments