La Samb vuole minimo 12 under: “In Serie D fanno la differenza”

Samb

Nella giornata odierna si terrà un nuovo vertice romano tra Roberto Renzi e Vittorio Cozzella, con il neo direttore sportivo della Samb già molto carico.

Oltre a riconferme e nuovi ‘over’, il grande obiettivo sarà quello di riuscire a portare in rossoblù giovani di qualità:

“Questa sarà la parte più difficile – spiega lo stesso Cozzella – . Gli over si conoscono, mentre tutti sono alla ricerca degli under. Speriamo di fare le scelte giuste, in Serie D fanno la differenza. Sui 2004 cercheremo di optare per qualche giovane di club professionistici, mentre per le altre fasce di età punteremo su ragazzi che hanno già giocato questo campionato”.

Commenti

comments