Il diktat di Cozzella: “La Samb deve diventare squadra”

Cozzella

Vittorio Cozzella crede fortemente nella nuova Samb e archivia subito l’eliminazione dalla Coppa Italia. Queste le parole del direttore sportivo rossoblù:

“Innanzitutto la Samb non ha subito gol e, a parte il palo colpito dal Tolentino ad inizio gara, non sono stati mai corsi pericoli. Abbiamo avuto anche diversi occasioni importanti non giocando bene, bisognava sfruttarle meglio. Ovviamente dobbiamo creare di più e diventare squadra, pensiamo al campionato. Una nota positiva di domenica scorsa è la prestazione del giovane Scarponi, ha dimostrato che ci può tornare utile durante la stagione”.

Domenica si va Civitanova contro il Montegiorgio per il debutto ufficiale in campionato:

“Sono tranquillo perchè in queste fasi è del tutto normale che ci siano alti e bassi, dobbiamo trovare l’assetto giusto e sono convinto che ci riusciremo in fretta”.

Commenti

comments