Serie D, girone Samb confermato: Gravina boccia definitivamente Teramo e Campobasso

Gravina

Alla fine vince l’ipotesi 2 (LEGGI QUI), Teramo e Campobasso escluse definitivamente anche dalla Serie D con gruppo della Samb invariato.

Il presidente federale Gabriele Gravina ha infatti bocciato le richieste delle nuove società, costituite dopo l’addio al campionato di Serie C causa ordinanza del Consiglio di Stato.

Respinte dunque entrambe le domande di partecipazione in sovrannumero al campionato di Serie D (attraverso l’attivazione dell’articolo 52 comma 10 Noif) e scongiurata l’ipotesi di un girone F che sarebbe passato a venti squadre con calendario da rifare.

Il motivo del no di Gravina a Teramo e Campobasso in Serie D è derivato dal fatto che la decisione del Consiglio di Stato è arrivata dopo che i gironi ed il calendario di Serie D erano stati già effettuati e soprattutto la Coppa Italia già iniziata.

Commenti

comments