Cozzella e la svolta Samb: “Con Alfonsi e i ragazzi ci siamo parlati e chiariti”

Cozzella

Dal bastone post Cynthialbalonga alla carota, il direttore sportivo rossoblù Vittorio Cozzella ora applaude la Samb per la grande reazione di Chieti:

 “Quando in campo lotti e metti il cuore come abbiamo fatto a Chieti nessuno ti può rimproverare. Se dà quello che sa dare con prestazioni del genere, la Samb farà un grande campionato. Ora è giusto che i ragazzi si prendano gli applausi, io sono solo un supervisore che vuole non commettino più gli errori fatti con il Cynthialbalonga”.

Come è arrivata la svolta?

“Con i ragazzi ci siamo parlati e chiariti, come faccio sempre anche con mister Alfonsi. Ci siamo detti che si devono dimostrare le prestazioni e che non servono le presenze. Devono mettersi in testa questo concetto. Non si poteva accettare quel tipo di sconfitta con il Cynthialbalonga, è contro i miei principi. A Chieti abbiamo fatto bene, ora però ci sono altre 31 partite da affrontare con lo stesso atteggiamento”.

Commenti

comments