Fanesi presenta Tolentino-Samb da doppio ex: “Sfida difficile, ai rossoblù manca qualcosa”

Fanesi

Massimiliano Fanesi, doppio ex di Tolentino e Samb, presenta così la sfida di campionato in programma domenica nella tana dei cremisi:

“Per la Samb sarà una gara molto difficile perchè affronterà un Tolentino che sta facendo molto bene nonostante la sconfitta di Senigallia. Ora i giocatori più importanti rossoblù devono trascinare gli altri per uscire da questo momento”.

Fanesi non si aspettava un inizio così in salita e prova a spiegarne le cause:

“Non pensavo che già alla sesta giornata di andata ci fossero 6 punti di ritardo dalla vetta della classifica, perchè la Samb è una buona squadra e nel girone F non vedo corazzate. Non possiamo sapere nel dettaglio chi ha voluto questi giocatori, sono decisioni che sono state prese tra Cozzella, Renzi ed Alfonsi. In attacco manca chi possa spaccare le partite saltando l’uomo, mentre in difesa vedo caratteristiche simili e tanti problemi fisici. Prosperi? Ha delle qualità importanti, ma non avrei rivoluzionato subito l’aspetto tattico sviluppato da Alfonsi utilizzando qualcuno fuori ruolo. Adesso però serve compattare l’ambiente e ripartire”.

Commenti

comments