Prosperi-Samb, media di 1 punto a partita con tante attenuanti

Prosperi

La cura Fabio Prosperi per la Samb ancora non funziona, con l’allenatore rossoblù che dal suo arrivo ha collezionato la media di 1 punto a partita.

Bottino inferiore rispetto a quello dell’esonerato Sante Alfonsi (1.4), con 3 gol segnati e ben 6 subiti che hanno portato una sola vittoria, 2 pareggi e altrettante sconfitte.

Le attenuanti per Prosperi sono però diverse, a partire da alcune promesse non mantenute sul fronte mercato. Il mister, infatti, si è ritrovato una squadra in condizioni fisiche disastrose e soprattutto costruita secondo altre idee tecnico-tattiche in estate.

Ecco perché Prosperi aveva chiesto di porre subito rimedio con qualche svincolato prima del mercato di dicembre, ma il muro di Cozzella è stato totale e il suo 3-4-3 non ha potuto beneficiare di interpreti adeguati.

Naturalmente anche lui ha alcune colpe, ma in questo caos generale puntare nuovamente il dito contro chi siede in panchina significherebbe andare per l’ennesima volta fuori tema.

 

 

 

 

Commenti

comments