Bekaert-Samb, fine di una triste storia: corteggiato e scaricato senza mai giocare

Bekaert

La Samb continua a sfoltire il reparto under e, dopo Lachir (LEGGI QUI), arriva anche il preannunciato addio di Mathieu Bekaert.

Il giovane belga classe 2004, già tornato in patria, è stato protagonista di una telenovela finita sicuramente nel peggiore dei modi possibili.

Fortemente voluto la scorsa estate, per Bekaert ci sono voluti 4 mesi prima di ottenere il relativo transfer verso il regolare tesseramento: poi però non è stato mai impiegato in prima squadra e parcheggiato nella Juniores fino a qualche giorno fa.

Ora Bekaert è rientrato nel suo paese aspettando comunicazioni ufficiali sul futuro dalla Samb, con la famiglia del ragazzo letteralmente infuriata per la vicenda.

Commenti

comments