Samb k.o 1-2 contro il Fano: Marras non basta, espulso Cardella

Samb

La Samb cade 1-2 contro il Fano dell’ex Mosconi al Riviera delle Palme, nell’anticipo di Pasqua valido per la trentesima giornata del campionato Serie D (girone F).

Mister Manolo Manoni conferma il solito modulo 4-3-3, con Cardella centravanti e Marras-Proia ai suoi lati. Trio di centrocampo Favo-Angiulli-Luzzetti, mentre in difesa Conson-Agostinone coppia centrale davanti a Marone con Mauthe-Viscardi terzini.

Nel primo tempo succede poco o nulla in uno stadio quasi deserto e con zero voglia di festeggiare il Centenario insieme alla squadra, complice un rapporto ormai rotto da tempo con il gruppo e il presidente Renzi (presente sugli spalti).

Al riposo si va a reti bianche, mentre nella ripresa Cardella si fa espellere (50′) e gli ospiti passano in vantaggio con Carrà al 77′. La Samb reagisce nonostante l’inferiorità numerica e trova il pareggio con Marras (80′), ma nel finale ci pensa Allegrucci (88′) a regalare il successo ai granata.

I rossoblù restano così a quota 37 punti in classifica, a +4 sulla zona playout. Ecco il tabellino del match:

SAMB (4-3-3): Marone; Mauthe, Conson, Agostinone, Viscardi; Favo, Angiulli (20′ Tassi), Luzzetti (85′ Murati); Marras, Cardella, Proia (75′ Costa). A disposizione: Guerrieri, Sciarra, Amato, Scarponi, Alboni. Allenatore: Manoni.

FANO (3-4-2-1): Bizzini; Allegrucci, Schiaroli, Bonacchi; Severini, Urbinati (62′ Cecconi), Zingaretti (55′ Zanni), Roberti; Nappello (55′ Carrà), Niang (62′ Nappo); Drolè. A disposizione: Tommasino, Tomassini, Malshi, Antonioni, Serges. Allenatore: Mosconi.

TERNA ARBITRALE: arbitro Alessandro Pizzi di Bergamo, con assistenti Antonio Macripò e Paolo Tagliaferro di Legnano.

MARCATORI: 77′ Carrà (F), 80′ Marras (S), 88′ Allegrucci (F).

ESPULSO: Cardella (S).

AMMONITI: Niang, Cecconi e Schiaroli (F), Mauthe (S).

ANGOLI: 2-4 / RECUPERO: 1′-5′.

Commenti

comments