L’ex Marini a 48 ore da Senigallia-Samb: “Fa male vedere i rossoblù così, ci sono passato…”

Marini

Alex Marini, grande ex di Vigor Senigallia-Samb, ricorda la sua esperienza in Riviera ed esprime tutto il proprio dispiacere per il nuovo terremoto societario in casa rossoblù:

“Seguendo i fatti dall’esterno, la situazione della Samb mi provoca del dispiacere perchè sono molto legato alla piazza – ha dichiarato al Corriere Adriatico -. Fa male vedere tutto questo, manca la chiarezza sotto l’aspetto societario. Spero che chi prenderà in mano la Samb rispolveri il carattere della sambenedettesità. Nel campionato 2012-2013 abbiamo vissuto una stagione analoga a quella attuale, ma grazie al gruppo e alla spinta della tifoseria siamo riusciti a raggiungere il traguardo della promozione sul campo. Come dico sempre ho dei ricordi bellissimi della mia esperienza alla Samb e la porterò a vita nel cuore, aspettando che torni presto nel calcio che conta”. 

Domenica però Marini sarà un avversario, con la sua squadra che sogna ancora l’aggancio al Pineto capolista:

“Non ci fidiamo della Samb, ha giocatori di alto livello che saranno anche più spensierati dopo aver ottenuto la salvezza. Sarà una partita difficile, che vinca il migliore…”.

 

 

Commenti

comments