Massi sogna con la sua Samb: “Gruppo decisivo, applausi per De Angelis e Lauro”

Lauro

Il presidente rossoblù Vittorio Massi si gode il primato rafforzato della Samb in attesa della trasferta di domenica sul campo del Notaresco. Queste le sue parole a Il Resto del Carlino:

“Siamo solo all’inizio, diciamo che intanto ci stiamo divertendo. Venire allo stadio a San Benedetto è tornato bellissimo, un vero spettacolo. Non abbiamo mai dichiarato che vogliamo vincere il campionato e non lo diremo, sono contento della gioia che sta vivendo la città e speriamo di poterla portare avanti. Alessandro? Ci ha dato piena fiducia quando non eravamo nulla, sposando il nostro progetto anche prima di sapere se avremmo potuto acquisire la denominazione Sambenedettese. È un ragazzo da sostenere e tenersi stretto, il gruppo sta dimostrando di essere forte e quella contro il Termoli è stata la vittoria dello spogliatoio. Poi abbiamo un grande allenatore, la mossa di mister Lauro di far uscire Tomassini mi ha spiazzato ed invece ha avuto ragione spostando proprio Alessandro in posizione centrale. De Angelis ha attrezzato una squadra che si adatta ad ogni gioco, siamo felici che ancora una volta la panchina sia stata determinante”.

Chiusura con uno sguardo al futuro:

“Società allargata in caso di promozione? Ci sto lavorando, ma ora è presto per parlare di questo. State tranquilli, non sono certo uno sprovveduto…”.

Commenti

comments