La Samb Beach Soccer U20 non si ferma più: battuto anche Pisa e primato rafforzato

Samb

Nel secondo incontro del campionato nazionale di Beach Soccer Under 20, la coriacea Happy Car Samb ha trionfato a Viareggio con un convincente 4-1 contro i pari età del Pisa BS, consolidando il primato in classifica con 6 punti.

Sotto un sole cocente, i ragazzi della Samb, in maglia verde con bordi rossoblù, hanno dimostrato grande determinazione fin dai primi minuti. È il numero 11 Ragni a sbloccare il risultato con una spettacolare giocata da campione, infilando la palla sotto l’incrocio dei pali con un tiro potente dal lato sinistro.

Il primo tempo si chiude sull’1-0 per la Samb, con azioni spettacolari da entrambe le parti. Nel secondo tempo, il portiere Giordani si distingue con parate decisive, e proprio da una sua azione parte il secondo gol: Ragni raccoglie un passaggio smarcante di De Baptistis, si procura un calcio di punizione dal limite e lo trasforma con una bordata che gonfia la rete avversaria al terzo minuto del secondo tempo.

Nonostante una reazione del Pisa, che accorcia le distanze con un tiro preciso di Bindi, la Samb continua a dominare. De Baptistis segna un altro gol su punizione, portando il punteggio sul 3-1 alla fine del secondo tempo. Nel terzo tempo, la Samb parte forte con un’altra azione incisiva: Fiscaletti alza la palla per Ragni che la gira velocemente su De Baptistis, il quale conclude con un siluro che batte il portiere pisano Bernardeschi.

La difesa della Samb regge bene, con Giordani che, nonostante qualche imprecisione, mantiene la porta al sicuro. Anche il giovane Nannuzzi, classe 2008, trova spazio in campo negli ultimi minuti. La partita si chiude con un meritato 4-1 per l’Happy Car Samb, che vola a 6 punti in classifica.

Da sottolineare la formidabile coppia di attaccanti Ragni-De Baptistis, autori di una doppietta ciascuno. Forza Samb, domani si continua, la città vi sostiene con affetto e simpatia. Avanti tutta!

Commenti

comments