Clamoroso Litteri, rompe col Catania e richiama la Samb: ma ora non c’è posto

Litteri

Clamoroso colpo di scena sul futuro di Gianluca Litteri.

Il forte centravanti classe 1988, contattato nelle scorse settimane dai rossoblù (LEGGI QUI), ha rotto definitivamente con il Catania. Ripercorriamo tutta l’assurda vicenda che ha riguardato anche la Samb.

Litteri domenica sera ha ringraziato Cozzella per l’interessamento, comunicando però la volontà di tornare nella squadra della sua città. Lunedì mattina era già in Sicilia grazie ad un volo all’alba, con tanto di foto insieme ai tifosi e firma programmata.

Litteri, come confermano anche tutti i siti catanesi, aveva trovato un accordo totale con il ds Antonello Laneri: stipendio abbastanza contenuto più soldi a presenza, per un’offerta comunque inferiore a quella della Samb (ecco perché vi avevamo parlato di scelta non economica ma personale del giocatore).

Stamattina, però, tutto è saltato incredibilmente. Il vicepresidente degli etnei Vincenzo Grella ha detto no a Litteri stracciando l’intesa verbale raggiunta dal ds con calciatore e agente. E così Laneri ha dovuto fare un passo indietro con tante scuse. Pare che la rottura della trattativa sia dovuta alle dubbie condizioni fisiche.

Litteri deluso a quel punto avrebbe anche cercato un nuovo contatto con la Samb, ma dopo gli arrivi di Chinellato e Vita in rossoblù per lui ora non c’è più posto.

Commenti

comments